Per offrire una migliore esperienza di navigazione, questo sito usa cookie anche di terze parti.

Comunicati Stampa

Conclusi i Campionati regionali di equitazione al parco "Valle dei Mulini"

06 Giugno 2011 Visite: 3819
Stampa Email

CATANZARO – 6 GIU 2011 – Si sono conclusi ieri pomeriggio, davanti a centinaia di spettatori che hanno gremito il Centro Ippico “Valle dei Mulini” di Catanzaro, i Campionati regionali di Salto Ostacoli, Pony e Dressage 2011.

Ad aggiudicarsi la vittoria del Campionato Assoluto Salto Ostacoli (n.8 a due manches) è stato Pasquale Cicciù, in sella a Onkord (nessuna penalità in un tempo di 58,91). Sul secondo gradino del podio Maria Rosaria Capogreco in sella a Revanche BB (4/0 pen. – tempo 58,99); terzo posto per Andrea La Neve su Orionix (8/12 pen. – tempo 53,61).

L’evento, che ha preso il via il 2 giugno, è stato organizzato dall’A.S.D. Circolo Ippico “Valle dei Mulini” in collaborazione con la FISE Calabria e con l’Amministrazione  Provinciale di Catanzaro.

Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte il presidente della Provincia di Catanzaro Wanda Ferro, il sindaco di Catanzaro Michele Traversa, il prefetto Antonio Reppucci, il comandante del Comando militare Esercito Calabria col. Liborio Volpe, il presidente regionale Fise Roberto Cardona, il presidente provinciale Coni Antonio Sgromo, la sig.ra Paola Verdina del Comitato d’onore.

“Finalmente la ‘Valle dei Mulini’ ha riaperto all’attività agonistica con una manifestazione che ha visto tantissime presenze da tutto il territorio regionale”, ha detto il presidente Wanda Ferro. “Il nostro auspicio – ha aggiunto – è quello di riuscire a organizzare al più presto nuovo un campionato internazionale, dopo lo straordinario successo di quello inaugurale di due anni fa. Sono particolarmente felice della partecipazione di tanti ragazzi, poiché il nostro obiettivo è soprattutto quello di avvicinare a questo sport bello e affascinante i più giovani, facendolo entrare anche nelle scuole. Poiché si tratta di uno sport particolarmente costoso, stiamo pensando, per il futuro, di premiare gli studenti più meritevoli con la possibilità di frequentare dei corsi di equitazione”.

Il sindaco di Catanzaro Michele Traversa ha parlato delle opportunità offerte dal parco “Valle dei Mulini”, ricordando il grande successo del Concorso internazionale a sei stelle del giugno 2009, aperto dall’esibizione del Carosello dei Carabinieri. Poi ha ribadito l’intenzione di “intensificare la collaborazione tra il Comune di Catanzaro e la Provincia guidata da Wanda Ferro per realizzare eventi che riusciranno ad attrarre appassionati da ogni parte d’Italia”.

Per il prefetto Antonio Reppucci si è trattato di “un appuntamento che ha dato lustro alla città di Catanzaro”. “Noi istituzioni – ha detto il prefetto – dobbiamo sostenere questo tipo di iniziative che iniettano stimoli e valori sani nei giovani, che rappresentano il futuro di questo splendido territorio”.

Il presidente del Comitato regionale Fise, Roberto Cardona, ha usato parole di grande apprezzamento per una struttura sportiva che rappresenta un fiore all’occhiello per l’intera Calabria. “Si tratta di un Parco Ippico tra i migliori a livello nazionale, che ci consente di portare nel capoluogo di regione tantissimi appassionati di equitazione”, ha commentato Cardona. Il presidente regionale Fise ha quindi manifestato grande soddisfazione anche per l’aspetto sportivo della manifestazione: “La nostra regione – ha aggiunto - si sta esprimendo in maniera eccellente a livello agonistico, come dimostra la bellissima prestazione dei nostri calabresi al Concorso ippico internazionale di Piazza di Siena a Roma”.

Terminata la cerimonia di premiazione, a chiudere l’evento sono stati i militari del Comando Militare Regione Calabria, con l’Ammainabandiera sulle note dell’Inno di Mameli, per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Social