Per offrire una migliore esperienza di navigazione, questo sito usa cookie anche di terze parti.

Comunicati Stampa

Edilizia scolastica, in arrivo 1,8 milioni di euro

06 Luglio 2011 Visite: 3168
Stampa Email

CATANZARO - 6 LUG 2011 - Nell’ambito del recente incontro tra il Presidente della provincia di Catanzaro Wanda Ferro e l’assessore regionale ai lavori pubblici Giuseppe Gentile, sono stati tanti gli argomenti in discussione, a partire dalla necessità della massima concertazione tra gli uffici tecnici dei due enti finalizzata a migliorare le sinergie esistenti. Si è anche parlato di edilizia scolastica e dell’imminente attuazione da parte della Regione del programma straordinario di interventi urgenti per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Arriva dopo pochi giorni dall’assessorato regionale la conferma dell’impegno assunto da Gentile nei confronti della provincia di Catanzaro e così, all’interno del primo gruppo di finanziamenti a valere sulle risorse del Fondo Infrastrutture, l’ente di Palazzo di Vetro sarà destinatario complessivamente di un milione ed ottocentomila euro. Si potrà così procedere, rispettando le priorità indicate nel piano di interventi, al ripristino ed all’adeguamento alle norme vigenti in materia di sicurezza degli edifici scolastici per l’Istituto Tecnico Agrario, il Liceo Classico Galluppi ed il Magistrale De Nobili di Catanzaro, così come per l’Istituito Commerciale Calabretta di Soverato. Il piano di finanziamenti varato dalla Regione Calabria prevede la ristrutturazione, l’ammodernamento e la messa in sicurezza di circa 220 plessi scolastici di ogni ordine e grado su tutto il territorio regionale. L’ufficio tecnico della provincia è al lavoro per predisporre ogni elemento utile all’appalto delle opere che contribuiranno ad elevare il grado di sicurezza delle scuole provinciali, mentre sono state avviate le procedure di monitoraggio delle scuole non inserite nel primo piano di interventi, monitoraggio che riguarda in gran parte gli edifici costruiti in passato. Esprime soddisfazione l’assessore provinciale Giacomo Matacera, delegato alla pubblica istruzione e all’edilizia scolastica che definisce “importante il fatto che si stiano programmando opere per la sicurezza delle scuole che abbiamo inserito ai primi posti nel nostro programma amministrativo.” Da parte sua il presidente Wanda Ferro sottolinea come ancora una volta l’assessore Gentile, come avvenuto di recente rispetto ai finanziamenti accordati alla provincia nell’ambito del programma delle opere pubbliche della legge regionale 19, abbia mantenuto gli impegni assunti ed aggiunge: “Pur tra tante difficoltà stiamo rispettando la tabella di marcia che prevedeva il completamento del programma di edilizia scolastica nel corso di questa legislatura. A fine mese aggiudicheremo la gara per l’ampliamento dell’istituto Maresca di Botricello e saranno indetti gli appalti relativi all’ampliamento dell’Alberghiero di Soverato e dell’Einaudi di Lamezia Terme, così come la costruzione del polo scolastico di Chiaravalle. La nostra attenzione sulle scuole non prevede soste per la consapevolezza della valenza sociale del nostro impegno.”

Social