Per offrire una migliore esperienza di navigazione, questo sito usa cookie anche di terze parti.

Comunicati Stampa

Nasce il "Parco di Lamezia"

19 Novembre 2011 Visite: 3169
Stampa Email

La Giunta Provinciale ha approvato nei giorni scorsi il progetto relativo ai lavori per la realizzazione del centro giovanile multi cultura e di un’area verde attrezzata in località Savutano nel comune di Lamezia Terme. Si è così giunti alla fase di attuazione per la realizzazione del Parco di Lamezia, opera fortemente voluta dal Presidente della Provincia Wanda Ferro e dai rappresentanti dell’area lametina in consiglio e nell’esecutivo provinciale, inserita nei piani annuali delle opere pubbliche e per la quale è stato già richiesto ed ottenuto un primo finanziamento di 500mila euro, grazie al diretto interessamento del Senatore Maurizio Gasparri.

L’area oggetto dell’intervento, di proprietà dell’Amministrazione Provinciale, è adiacente alla sede dell’Istituto professionale agricoltura e ambiente di Sambiase per una estensione di circa tre ettari, ed attraverso altre fonti di finanziamento saranno reperiti ulteriori fondi per il completamento dell’opera e per la ristrutturazione della sede scolastica adiacente. L’intervento approvato dalla Giunta Provinciale consiste nel completo recupero di un edificio del secolo scorso che presenta importanti  caratteristiche di architettura contadina, edificio oggi in stato di degrado che sarà anche ampliato per diventare in futuro sede del “Centro giovanile della multicultura”. Tutta l’area a verde sarà attrezzata per varie discipline sportive e momenti culturali, dal teatro verde al percorso vita, dallo skate park alla piazza incontro, con percorsi ciclabili e pedonali immersi tra le piantumazioni di specie arboree e vegetali prevalentemente di tipo mediterraneo. All’interno del Centro giovanile sono invece previste una sala di esposizioni temporanee, la sala prove musicali, la sala regia ed un punto informazione. L’area, completa di parcheggi, sarà accessibile attraverso due ingressi su via Savutano e su via Arturo Perugini. Dopo l’approvazione del progetto si espleterà l’iter burocratico fino all’appalto dei lavori, iter che sarà coordinato dal responsabile unico del procedimento arch. Alfredo Gigliotti. Dice Wanda Ferro:“La realizzazione del Parco di Lamezia è da tempo una delle priorità del nostro programma, nella consapevolezza della valenza di un investimento che aumenta la qualità della vita ed offre a tutti, giovani e meno giovani, la possibilità di passare ore di svago all’interno di un’area a verde. A questo si aggiungano importanti riflessi nel sociale e nelle attività culturali e sportive, tutto nel perimetro urbano ed a ridosso di aree ad alta densità di popolazione. Il nostro impegno nei confronti di tutto il territorio provinciale trova conferma nella città di Lamezia Terme dove abbiamo pensato di estendere un’esperienza che a Catanzaro, con il Parco della Biodiversità, si è rivelata determinante.”

Social