Per offrire una migliore esperienza di navigazione, questo sito usa cookie anche di terze parti.

Comunicati Stampa

Inaugurato nuovo edificio del liceo "Galilei" di Lamezia

19 Novembre 2011 Visite: 3158
Stampa Email

Alla presenza del Presidente della Provincia Wanda Ferro, è stato inaugurato il nuovo edificio in ampliamento del Liceo Scientifico “Galilei” in via Leonardo da Vinci di Lamezia Terme. A partire dai prossimi giorni la popolazione scolastica di Lamezia e dell’intero comprensorio avrà così a disposizione una nuova struttura, pienamente rispondente alle moderne esigenze della didattica e della formazione, ma soprattutto si potranno accorpare in un unico plesso scolastico tutti gli studenti del Liceo Scientifico con un immediato beneficio per il corpo docente che non sarà più costretto a fare la spola tra la sede centrale e quella decentrata su via del Progresso.

Nel contempo l’Amministrazione Provinciale avrà raggiunto un altro importante traguardo del programma di legislatura azzerando l’ennesimo fitto passivo ed avvicinandosi sempre di più all’obiettivo primario di avere tutte le istituzioni scolastiche in edifici di proprietà. Realizzato in ampliamento all’edificio preesistente il nuovo stabile può ospitare circa 500 alunni in una moderna struttura rettangolare di circa 650 mq a piano che si sviluppa su 3 piani. Progettato secondo le prescrizioni della nuova normativa sismica l’ampliamento del Liceo mette a disposizione di studenti ed insegnanti 21 nuove aule per la didattica, 2 aule interdisciplinari ed un laboratorio adeguatamente dotato di tutti gli accorgimenti. I collegamenti verticali sono assicurati da due vani scala, uno dei quali ospita un ascensore che serve tutti e tre i piani. Il nuovo edificio è anche dotato di tutti i supporti impiantistici prescritti dalla vigente normativa e completo dei più moderni accorgimenti per la sicurezza compresa l’installazione di telecamere esterne per la videosorveglianza. Con lo stesso intervento sono stati anche adeguati i servizi igienici dell’edificio esistente. La nuova opera si aggiunge alle tante che negli ultimi anni sono state oggetto di programmazione da parte della Provincia a Lamezia Terme, mentre sono in dirittura d’arrivo i lavori di ampliamento dell’IPSIA lametino e sono in fase d’appalto quelli relativi all’istituto Einaudi. Alla cerimonia di inaugurazione, saranno presenti, con il Presidente Wanda Ferro ed il dirigente scolastico dott.ssa Angela De Sarro, l’assessore provinciale all’edilizia scolastica Giacomo Matacera, il presidente della commissione lavori pubblici Gianpaolo Bevilacqua, numerose autorità oltre ai tecnici della Provincia ed ai rappresentanti dell’impresa aggiudicataria, con una rappresentanza dell’esecutivo e del consiglio provinciale. L’importo complessivo dell’intervento ammonta ad € 1.550.000, finanziati per € 500.000 dalla Regione Calabria e per € 1.050.000 dalla Provincia di Catanzaro; l’impresa esecutrice è la CEGAR srl di Lamezia Terme, mentre il Responsabile Unico del Procedimento è l’ing. Amato, dirigente dell’area tecnica provinciale, progettista l’ing. Augruso con la collaborazione dell’ing. Leone e del geom. Scarpino dell’Ufficio Tecnico Provinciale. Per l’ufficio direzione dei lavori allo stesso ing. Augruso sono stati affiancati i tecnici esterni arch. Sabina Bonacci, ing. Antonio Zizza, arch. Francesco Procopio oltre ai geometri Scarpino e Zampa dell’ente di Palazzo di Vetro; il collaudo delle opere è stato affidato all’arch. Rolando Scalise. “L’inaugurazione di un nuovo plesso scolastico – dichiara Wanda Ferro – è uno dei momenti di maggiore emozione della nostra attività, perché coinvolge generazioni presenti e future di giovani aprendo una nuova breccia nel percorso di crescita sociale del territorio”.

 

Social