Per offrire una migliore esperienza di navigazione, questo sito usa cookie anche di terze parti.

Comunicati Stampa

INAUGURATA NUOVA STRADA PROVINCIALE VALLEFIORITA-CENADI

07 Dicembre 2011 Visite: 4574
Stampa Email

E’ stata inaugurata questa mattina, alla presenza del presidente della Provincia Wanda Ferro e di numerosi amministratori locali, la nuova strada provinciale che collega Vallefiorita a Cenadi. “E’ un sogno che si realizza”, ha commentato il presidente Ferro, tagliando il nastro di un’opera estremamente importante per il comprensorio.

L’inizio della realizzazione dell’opera risale alla fine degli anni settanta con un primo lotto con inizio nel centro abitato di Vallefiorita, mentre il definitivo completamento è stato avviato negli anni scorsi. La necessità di questa nuova arteria nasceva dall’esigenza di migliorare i collegamenti nell’area di Vallefiorita, comune storicamente connesso alla rete provinciale mediante le sole SP 59 e 162/2 da Squillace ed  Amaroni, ovvero dalla direzione ovest. Nessun’altra arteria provinciale si diramava da Vallefiorita in altre direzioni e per muoversi dal centro abitato era necessario ripercorrere il tragitto vero Squillace o Amaroni per poi prendere altre direzioni. In particolare il percorso da Vallefiorita verso l’area di Chiaravalle e delle Preserre, a fronte di una distanza in linea d’aria di pochi chilometri, costringeva gli utenti all’utilizzo di vecchie strade comunali malridotte, oppure a percorrere impegnativi percorsi attraverso gli abitati di Amaroni, Girifalco, Cenadi e San Vito. “Con l’ultimazione della strada – ha detto il presidente Wanda Ferro - si pone rimedio a questi disagi, grazie all’impegno profuso da questa Amministrazione che ha stanziato ulteriori somme per definire il completamento della segnaletica e di tutte le opere connesse alla viabilità, anche per rimediare al danneggiamento di alcuni tratti nei lunghi tempi intercorsi dall’epoca di avvio della realizzazione. Al raggiungimento di questo importante traguardo hanno concorso numerose imprese appaltatrici ed investimenti importanti, pari ad oltre 3,2 milioni di euro distribuiti nelle diverse fasi”. Il presidente Ferro ha sottolineato l’impegno della Provincia nei confronti del territorio in termini di viabilità, aggiungendo come “una buona dotazione strutturale sia determinante e decisiva per ogni ipotesi di sviluppo”. Alla cerimonia di apertura, oltre al presidente Ferro, erano presenti l’assessore provinciale Salvatore Garito, i consiglieri provinciali Enzo Bruno e Marziale Battaglia, i sindaci di Vallefiorita (Salvatore Megna), Chiaravalle Centrale (Gregorio Tino), Cenadi (Alessandro Teti), San Vito sullo Jonio (Luigi Rubino), il presidente della Comunità montana Fossa del Lupo Tonino Laugelli, il dirigente del settore Viabilità soveratese dell’ente intermedio ing. Floriano Siniscalco, il direttore dei lavori ing. Vincenzo Pirrò, i geometri, i rappresentanti dell’impresa, i cantonieri della Provincia.

 

 

Social