Per offrire una migliore esperienza di navigazione, questo sito usa cookie anche di terze parti.

Comunicati Stampa

Incontro istituzionale con mons. Bertolone

17 Giugno 2011 Visite: 2977
Stampa Email

CATANZARO – 17 GIU 2011 – Si è svolto questo pomeriggio, presso la sede della Curia arcivescovile, un incontro istituzionale tra sua eccellenza l'arcivescovo mons. Vincenzo Bertolone, il vicario generale mons. Raffaele Facciolo, il presidente della Provincia di Catanzaro Wanda Ferro e il sindaco di Catanzaro on. Michele Traversa. Nel corso del colloquio si è discusso di diverse problematiche che riguardano il territorio della provincia e della diocesi di Catanzaro-Squillace.

Il sindaco Traversa ha sottolineato l’importanza dell’incontro “che rappresenta – ha detto – il primo passo in un percorso di collaborazione, coesione e continuo confronto per affrontare i tanti temi che interessano la comunità, in particolare nel campo delle politiche sociali”. Il sindaco ha pure annunciato che accompagnerà il presidente della Giunta regionale Giuseppe Scopelliti in un prossimo incontro con mons. Bertolone “per avviare una discussione rispetto ad alcune problematiche, in particolare nei settori dell’assistenza sanitaria e dei servizi sociali, che richiedono un diretto interessamento dell’ente regionale”.

“Diamo grande valore – afferma il presidente della Provincia Wanda Ferro – a questa  attività di ascolto reciproco con mons. Bertolone, che ha dimostrato fin dal momento del suo insediamento una grande sensibilità rispetto ai bisogni del territorio. Per noi mons. Bertolone è una guida illuminata, che saprà indicarci la strada migliore per rispondere alle sfide più difficili della nostra società. Una società segnata dal disagio, dall’impoverimento economico e sociale, in cui si fa sempre più necessaria una stretta collaborazione tra istituzioni laiche e religiose, in una piena comunanza di valori, per rispondere ai bisogni del cittadino e contribuire alla crescita della comunità”.

Mons. Facciolo ha auspicato che “questo dialogo avviato tra istituzione ecclesiastica e istituzioni civili non abbia di carattere episodico, ma venga istituzionalizzato, nello spirito della verifica di un cammino intrapreso”.  “Gli incontri, i dialoghi, la sinergia – ha detto mons. Facciolo - hanno il solo obiettivo di perseguire il bene comune. Abbiamo avvertito nelle istituzioni civili la più grande sensibilità e disponibilità rispetto alle problematiche esistenti, e di questo la Chiesa è grata”.

L’arcivescovo mons. Bertolone ha concluso l’incontro sottolineando come “il bene comune è la stella a cui guardare. Un obiettivo che non deve essere perseguito soltanto da chi riveste particolari ruoli, ma che ciascuno nella propria quotidianità deve contribuire a costruire, umilmente, senza clamore, per dare un contributo alla società”.  

Social